Bee Relax 250 gr

19,00

 

BEE RELAX è un integratore alimentare a base di MIELE e PROPOLI estratto analcolico, estratti secchi di MELISSA, PASSIFLORA e VALERIANA, BIANCOSPINO. È di valido aiuto per svolgere una fisiologica azione rilassante e distensiva; supporto efficace per conciliare il riposo notturno.

Esaurito

Categoria:

Descrizione

AZIONE: Sedativo, combatte l’ansia e l’agitazione; favorisce il sonno.

INDICAZIONI D’USO: – Stati di nervosismo e ansia; ipereccitabilità
                                     – Disturbi del sonno (per affaticamento intellettuale e da stress)
                                     – Cefalea e emicrania
                                     – Spasmi, dolori, gonfiori gastrici e intestinali

MODALITÀ D’USO E POSOLOGIA: Assumere due cucchiaini (puri o diluiti in acqua tiepida) al giorno, prima dei pasti principali.
                                                          Agitare bene prima dell’uso.

AVVERTENZE: Se ne sconsiglia l’uso in caso di allergia accertata ai componenti contenuti nella preparazione.
                         L’uso è sconsigliato in gravidanza e durante l’allattamento.
                         Si consigliano trattamenti continuativi non troppo prolungati (2-3 settimane).
                         Non superare le dosi consigliate.

Informazioni aggiuntive

Ingredienti

MIELE …” Per miele si intende la sostanza dolce naturale che le api (Apis mellifera) producono dal nettare di piante o dalle secrezioni provenienti da parti vive di piante o dalle sostanze secrete da insetti succhiatori che si trovano su parti vive di piante, che esse bottinano, trasformano, combinandole con sostanze specifiche proprie, depositano, disidratano, immagazzinano e lasciano maturare nei favi dell’alveare” Il MIELE presenta una composizione complessa e nonostante numerosissimi costituenti siano stati determinati, la ricerca su questo alimento è in continua evoluzione. Ogni MIELE rappresenta il risultato del connubio tra le molteplici e irripetibili interazioni tra le api e le varietà botaniche caratteristiche di un determinato ambiente. È un alimento glucidico, ad alto potere energetico e grazie alla presenza di zuccheri semplici, presenta una elevata digeribilità. Il miele è un ottimo ingrediente di base per veicolare e potenziare l’effetto dei fito-complessi e degli estratti contenuti nella preparazione. PROPOLI Sostanza resinosa che riveste gemme e corteccia di alcune piante (latifoglie e conifere) che le api raccolgono e lavorano, aggiungendo cera, polline e secrezione digestive prodotte da loro stesse. MELISSA La funzione classica delle foglie di questa pianta è quella antispastica e calmante dei dolori del tratto gastro-intestinale (soprattutto se di origine nervosa). Può avere attività ansiolitica e sedativa generale. L’acido rosmarinico, uno dei principali componenti attivi della MELISSA, è inoltre dotato di una buona capacità antiinfiammatoria. Nella tradizione popolare viene consigliata nelle “turbe femminili”, per alleviare i sintomi nelle sindromi mestruali e premestruali, comprese emicrania e cefalea. PASSIFLORA I suoi principali costituenti si trovano sulle sommità fiorite e sono flavonoidi. Ha principalmente azione sedativa e ansiolitica, impiegata negli stati di agitazione nervosa, nelle forme lievi di insonnia (in particolare risulta valida nell’insonnia da eccitazione cerebrale, quando, cioè, l’ostacolo al sonno è dovuto ad un eccessivo lavorio intellettuale). Nei disturbi gastro-intestinale soprattutto di origine nervosa (coliti e gastriti), agisce come spasmolitico sulla muscolatura dell’apparato digestivo. BIANCOSPINO Le foglie, le sommità fiorite e le drupe della pianta venivano utilizzate sin dall’antichità con finalità alimentari e se ne conosceva l’uso come antispasmodico (per diminuire l’eccitabilità del sistema nervoso) e sedativo nelle palpitazioni. I flavonoidi e le procianidine presenti sembrano svolgere un ruolo protettivo delle coronarie, favorendone la dilatazione e esplicando quindi una moderata azione anti-ipertensiva. Può essere usato come cardiotonico nelle lievi insufficienze e aritmie cardiache. È utile in condizioni di ansia, nervosismo e ipereccitabilità. VALERIANA Di questa pianta erbacea perenne si utilizza la radice, che contiene acidi valerianici. Svolge azione generale sedativa, favorente il sonno e antispasmodica; ha inoltre attività miorilassanti del tratto gastro-intestinale, soprattutto nelle alterazioni di origine psicosomatica. È indicata negli stati d’ansia, ipereccitabilità nervosa e insonnia. OLI ESSENZIALI DI EUCALIPTO E LIMONE Conferiscono alla preparazione un aroma fresco e gradevole.